«

»

ott
28

Santi…per un giorno!

SE FOSSI SANTO PER UN GIORNO, CHE FAREI?


Premettendo che il mio livello di attenzione e concentrazione sono bassissimi o nulli, chiedo anticipatamente perdono se nn sarò molto chiara o scriverò cose assurde :D
Mercoledi 26 ottobre la catechesi dei giovanissimi 2 riguardava la “Santità”.
Abbiamo iniziato con la lettura del brano del Vangelo delle Beatitudini e, dopo un riassunto flash per gli assenti dell’incontro precedente, siamo arrivati all’argomento del giorno: LA SANTITA’.

Ognuno di noi ha cercato di dare una definizione della parola “Santo” e poi, abbiamo dato inizio ad un’attività.

Siamo stati divisi in tanti gruppi da 3 su un bellissimo foglio colorato, con una nuvoletta dal titolo

“SE FOSSI SANTO PER UN GIORNO…”

abbiamo scritto, dopo averne discusso, ciò che faremmo di concreto se avessimo davvero questa possibilità.

Per quanto riguarda me,confermo che non avrei saputo da dove iniziare perchè farei moltissime cose, ma quasi sicuramente la prima sarebbe abbracciare chiunque in quanto su 6 miliardi di persone presenti in questo mondo, c’è sempre quella persona che si sente completamente solo/a!

Ci siamo riuniti di nuovo tutti e abbiamo condiviso i nostri pensieri…è emerso di tutto: roba concreta, astratta e anche assurda… devo dire che ci siamo sbizarriti con la fantasia :D

Dopo aver parlato di altruismo, volontariato, fede e sicurezza in più per chi non ne ha, è arrivata la solita domanda che ti fa pensare:

“Cosa ce lo impedisce?!” …quindi ognuno di noi potrebbe essere “l’erede” di Gesù e fare esattamente ciò che faceva lui, ognuno di noi è in grado di amare oltre ogni limite basta solo volerlo, basta un po’ di VOLONTA’…
Come conclusione dell’incontro abbiamo letto da YOU CAT (comunemente chiamato tuo gatto :D ) la definizione di Santità e sperando di non annoiarvi io lo riporto qui:
<< SIAMO TUTTI DESTINATI A DIVENTARE “SANTI”?
Sì! il senso della nostra vita è quello di unirci nell’amore a Dio e di corrispondere completamente al suo volere. Dobbiamo quindi permettere a Dio “di vivere la sua vita in noi”; questo significa essere Santi!>>
Infine abbiamo letto tutti insieme come preghiera finale le parole di Papa Giovanni XXIII “Solo per un giorno”.
Dato che “il senso della nostra vita e quello di unirci nell’amore a Dio” sapete che vi dico?

IO VI AMO TUTTI DAL PRIMO ALL’ULTIMO,DAL PIU’ ALTO AL PIU’ BASSO,DAL PIU’ BIONDO AL PIU’ CASTANO! ahahahahah! :D


1 commento

  1. Francesca scrive:

    Hahahha…grande marta…con la tua simpatia..hai saputo spiegare benissimo la catechesi di mercoledì…ps…vi amo anke io :P

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>