«

»

mar
03

Lettera ai genitori…per Madrid 2011!

Carissima Mamma, carissimo Papà,

probabilmente ti sembrerà strano ricevere una lettera di don Fabio! Niente di formale, per carità e soprattutto niente di preoccupante: tutt’altro!

Come probabilmente avrai saputo nel mese di Agosto si svolgerà la Giornata Mondiale della Gioventù (volgarmente chiamata… “ La GMG”)

Probabilmente tuo figlio/a ti avrà detto già da tempo “dai mamma!Posso andare?!” Immagino e posso capire bene le tue risposte … silenziose o dirette: “E’ lontano … fino li … chissà se è organizzato bene … costa troppo” e tanti altri dubbi leciti e giusti da parte di un genitore. Ricordo bene, l’Agosto del 2000, quando partecipai a Roma alla Gmg più bella. Eravamo due milioni di giovani. Mia madre (avevo 22 anni!) era preoccupatissima perché con me (che allora ero seminarista) c’erano quattro ragazzi di 15,16,e 18 anni. Tutto andò bene, dormimmo in una scuola che la diocesi di Bari aveva avuto e fu per me l’esperienza più significativa della mia vita. Ricordo come se fosse ieri le parole di Giovanni Paolo II in quella notte del 19 Agosto, durante la veglia: “ma voi, chi dite che io sia?” Fu li che dissi dentro di me il mio primo vero SI a Cristo. Ringrazio ancora oggi il buon Dio per essermi trovato li. So già cosa starai pensando “Mo don Fabio ng vol commuovr co sti chiacchier!” No no! Lungi da me, il voler commuovere! Vi sto scrivendo per dirvi che ho molto a cuore la partecipazione dei nostri ragazzi a questo evento e per chiarirvi alcune cose che - probabilmente complice l’aria troppo “paesana” di Bitetto- forse non vengono dette in maniera veritiera. Innanzitutto voglio spiegarvi come funziona l’organizzazione.

Come funziona una GMG?

Questi eventi non vengono gestiti dalle singole parrocchie ma ci si inserisce e ci si iscrive attraverso l’Ufficio diocesano della Pastorale Giovanile e quindi tramite il suo delegato dall’Arcivescovo. Ogni parrocchia partecipa come gruppo quindi, inserendosi all’interno del grande gruppo della diocesi. La nostra diocesi prevede una partecipazione di circa 10 Pullman. (ha vinto la gara la ditta Lopraino pertanto…giochiamo in casa!) Arrivati a Madrid vivremo alcuni intensi giorni di gemellaggio con la diocesi di Tarragona. Significa che saremo ospitati nelle famiglie e lì condivideremo con gli amici di una Parrocchia spagnola il loro vivere quotidiano la propria fede. Tutto questo avverrà dal 10 al 15 Agosto. Dal 15 al 21 invece, ci si sposterà a Madrid dove inseriti nel grande evento parteciperemo con tutti gli altri giovani ai diversi momenti e celebrazioni. Tutto questo, ve lo garantisco, è organizzato e gestito in maniera impeccabile. Ho sentito che qualche genitore “teme” la disorganizzazione del 31 Ottobre a Roma: NON C’ENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA. A Roma si trattava di un’organizzazione improvvisata (e mal gestita) dall’Azione Cattolica Nazionale che aveva sottovalutato i numeri di partecipazione e non invece di un evento già provato e ri-provato da 25 anni da tutta la Chiesa Mondiale. Non è bello sentire questi commenti poiché questo non corrisponde al vero e potrebbe “turbare” quei genitori che invece stanno valutando la partecipazione del proprio figlio/a.

QUANTO COSTA LA GMG?

Nota dolente la GmG costa purtroppo 520 Euro ma … dato che noi di Bitetto siamo i migliori J ho “inventato” con alcuni dei vostri figli delle serate di “discoteca” al Palazzetto destinando tutto il ricavato all’integrazione delle loro quote. Il mio obiettivo (utopico ma ce la faremo!) è di far pagare ad ognuno 250 euro. Certo tutto dipende da come andranno queste serate ma .. la Provvidenza ci aiuterà. E’ ovvio poi, che se qualcuno dovesse avere difficoltà a pagare anche questa quota ridotta può dirlo nel silenzio e nel segreto a me o a Katia e … bussando troveremo le risposte a tutte le nostre necessità!

CARI GENITORI…

Queste esperienze vanno vissute… e vanno vissute all’età dei vostri ragazzi quando i sogni si possono ancora costruire e quando queste esperienze possono contribuire a cercare Cristo nella vita di ogni giorno. Sarei felicissimo di veder tornare  il 21 Agosto tutto il gruppo dei nostri ragazzi carico di gioia e di luce negli occhi per aver incontrato tanti giovani del mondo che, come loro, cercando un mondo più bello, più vero e più giusto. Vi ho scritto perché vi voglio bene e voglio bene ai vostri figli! Non esitate a contattarmi per chiarire tutti i vostri dubbi e le vostre perplessità! Anzi, vi proponiamo di incontrarci

MERCOLEDI 2 marzo alle ore 20.00 all’ I Care.

Sarò felicissimo, con Katia, di salutarvi e di darvi ulteriori chiarimenti.

A presto, Dio vi benedica.

Don Fabio e Katia

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>